giovedì, 21 Ottobre 2021

Pareggio per 2-2: la doppietta di Mamah agguanta il Borgosesia

Secondo pareggio consecutivo per il Città di Varese che torna da Borgosesia con un punto conquistato col carattere visto il doppio svantaggio dopo un quarto d’ora. Protagonista per i colori biancorossi è stato Kenneth Mamah che, con la sua doppietta (35′ e 33′ st) ha permesso al Città di Varese di trovare il pareggio. Tanti i rimpianti per i biancorossi che nel secondo tempo sono stati padroni del campo e dopo il pareggio hanno avuto tre occasioni per uscire con i tre punti.

Il primo quarto d’ora è stato quasi da incubo per il Città di Varese che, con due colpi di testa di Rancati nel cuore dell’area: il vantaggio arriva all’ottavo sugli sviluppi del calcio di punizione dalla destra di Areco mentre il raddoppio arriva dall’azione avviata da Marra e proseguita dal cross dalla sinistra di Guatieri. Avvio difficile al quale il Città di Varese prova a reagire con due conclusioni ravvicinate di Mamah e una dalla distanza di Minaj ma sono comunque i padroni di casa a rendersi pericolosi con un cross dalla sinistra di Carrara sul quale Priori deve uscire con i pugni e, poi, con Martinbianco (26’). Al 35’ il Città di Varese accorcia le distanze con Mamah dagli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Pastore e che ha visto Cantatore trovare in area piccola la testa di Mamah. Lampo che riapre la partita ma prima dell’intervallo sono ancora i locali a rendersi pericolosi con Carrara (dal limite dell’area) e la girata di Guatieri.

Nella ripresa il Città di Varese rientra in campo con Di Renzo e Piraccini al posto di Pastore e D’Orazio e comincia in modo incoraggiante, costringendo il Borgosesia negli ultimi venti metri. A cercare la porta sono Di Renzo e Mamah, entrambi dalla distanza. Copione cambiato rispetto al primo tempo, con il Città di Varese a comandare il gioco ee al 20’ da una percussione di Mamah è Martimbianco a salvare in corner, mentre al 22’ è Tosi ad avere la palla gol più importante con un colpo di testa in area piccola sul cross dalla destra di Premoli. Il Borgosesia si rende pericoloso per la prima volta nella ripresa al 25’ con il contropiede avviato da Rancati e chiuso da Areco con una conclusione decentrata che Priori fa sua senza patemi, così come avviene al 31’ sul tiro dalla distanza di Omoregbe. Al 33’ c’è il meritato pareggio del Città di Varese realizzato da Mamah con una violenta conclusine di destro indirizzata all’incrocio dei pali su servizio di Disabato. Un minuto più tardi il Borgosesia prova a rendersi pericoloso con lo spunto di Omoregbe ma Mapelli è tempestivo ad evitare il peggio in scivolata. Tuttavia nel finale è il Città di Varese ad andare vicino al 3-2 sfruttando anche la verve di Mamah. Di Renzo, Aiolfi, Premoli e Mapelli, in area piccola, poi Mamah dal limite, cercano il bersaglio ma il 2-2 non cambia.

BORGOSESIA-CITTÀ DI VARESE 2-2
RETI: 8’ Rancati (B), 14’ Rancati (B), 35’ Mamah (V), 33’ st Mamah (V)
BORGOSESIA (3-4-3): Gilli; Frana, Martimbianco, Picozzi; Marra, Areco, Salvestroni (12’ st Bertani), Carrara (47′ st Iannacone); Omoregbe, Rancati (31’ st Monteleone), Guatieri (24’ st Manfrè). A disp. Xausa, Puka, Farinelli, Gifford, Cruz Martinez. All. Lunardon.
CITTÀ DI VARESE (3-4-1-2): Priori; Mapelli, Monticone, Parpinel; Premoli, Cantatore (16’ st Disabato), D’Orazio (1’ st Piraccini), Tosi (43’ st Foschiani); Pastore (1’ st Di Renzo); Minaj (31’ st Aiolfi), Mamah. A disp. Pedretti, Battistella, Baggio Alessandro, Baggio Leonardo.
ARBITRO: Gregoris di Pescara.
ASSISTENTI: Fuccaro di Genova e Frunza di Novi Ligure.
AMMONITI: Monticone, Aiolfi, Mamah (V)

Sponsor

I nostri Social

3,536FansMi piace
2,148FollowerSegui
43FollowerSegui
333IscrittiIscriviti