La vigilia di Caronnese-Città di Varese, la presentazione di Porro: «Serviranno tanta pazienza e attenzione»

Dieci giorni dopo il 2-2 con l’RG Ticino il Città di Varese tornerà in campo domani a Caronno Pertusella nella sfida valevole per la trentaquattresima giornata di campionato. Il match con i rossoblù sarà il primo dei tre in sette giorni visto che mercoledì è previsto il turno infrasettimanale con il Vado e domenica prossima si farà visita al Casale.

L’allenatore Gianluca Porro, che domani sarà alla terza partita sulla panchina del Città di Varese, ha fatto il punto della situazione dopo l’allenamento di rifinitura del sabato mattina: «La squadra si è allenata nel modo giusto, con fame, voglia e serietà. I ragazzi li ho visti con molta umiltà ma allo stesso tempo rabbiosi perché è evidente che in queste ultime partite, non solo le due della mia gestione, si sia raccolto di meno di quanto seminato. L’umiltà però è riconoscere che c’è qualcosa da fare meglio e anche di più».
Avversario sarà una Caronnese che sta attraversando un momento positivo: «È una squadra che mentalmente sta bene e gioca bene a calcio. Ci vorranno tanta pazienza e attenzione perché saranno i dettagli a fare la differenza».
Del roster dei convocati non faranno parte gli infortunati Parpinel, Tosi, D’Orazio e Cappai, mentre si rivedrà Monticone al rientro dal turno di squalifica.