La vigilia di Città di Varese-Vado. La presentazione di Porro: «Partita importante per i playoff ma non è un match point»

A distanza di tre giorni dalla partita di Caronno Pertusella il Città di Varese affronterà domani alle 15:00, al “Franco Ossola”, il Vado nella gara valevole per la trentacinquesima giornata di campionato. Una sfida importante per la corsa playoff che, a quattro giornate dalla fine, vede il Città di Varese in quinta posizione in classifica.

Alla vigilia della sfida l’allenatore Gianluca Porro ha presentato così il match: «Siamo pronti e consapevoli dell’importanza che ha la partita di domani: sappiamo che vincere rappresenterebbe un grande passo in avanti per i playoff ma non è ancora tempo di match point. È una partita importante e lo sappiamo tutti, ma questo non deve essere un freno bensì un motore». L’obiettivo è quello di dare seguito al risultato di Caronno Pertusella e, quindi, tornare a festeggiare i tre punti in casa a distanza di due mesi dall’ultima volta: «In questi due giorni sono state recuperate sia le energie mentali che quelle fisiche. La vittoria con la Caronnese può essere stata quella che ci ha messo alle spalle il periodo no dal punto di vista dei risultati e, allo stesso tempo, rappresentare un trampolino di lancio». E sulle possibili scelte l’allenatore dice: «Tutti i ragazzi sono pronti, carichi e sono sulla corda pronti a dare il proprio contributo. I campionati, lo sappiamo, viaggiano sul filo dell’equilibrio e quello può essere spezzato anche giocando cinque minuti».
Sul Vado l’allenatore biancorosso dice: «Hanno ancora bisogno di punti per essere tranquilli e verranno per fare risultato: hanno buone individualità e per una buona parte di stagione sono stati anche in alto. Serve tanta pazienza, oltre alla lucidità e cattiveria».