venerdì, 21 Gennaio 2022

E-Sport, la promessa di Sabatino Guarino: «Ora portiamo in alto Varese nei tornei e in Coppa Italia»

Città di Varese vice-campione d’Italia E-Sport e, da oggi, già proiettato al finale di stagione tra tornei e Coppa Italia. Sabatino Guarino (nella foto premiato dal coordinatore del Dipartimento Interregionale Luigi Barbiero) fissa già gli obiettivi delle prossime settimane della squadra E-Sport.
A Gallipoli è stato comunque scritto un pezzo di storia importante per i players e per il club che, alla prima partecipazione, ha visto sfumarsi la possibilità dello Scudetto solo ai tempi supplementari dopo una tre giorni memorabile. «È stata una bella esperienza, conclusa però non come avremmo voluto. In campionato eravamo arrivati lontani dalle prime ma in queste finali abbiamo dimostrato di giocarcela alla pari con tutti. Resta la soddisfazione di essere stati gli unici ad aver battuto il Trastevere e non aver mai perso nei novanta minuti regolamentari. Ci ha fatto piacere la vicinanza di tutti, società e giocatori», ha detto il capitano Sabatino Guarino, presente fisicamente a Gallipoli con il vice Salvatore Cimminiello.
Gli obiettivi delle prossime settimane sono segnati: «Dobbiamo fare bene nei tornei che ci aspettano e poi provare a vincere la Coppa Italia per portare ancora più in alto il nome del Città di Varese».

Sponsor

I nostri Social

3,721FansMi piace
2,426FollowerSegui
43FollowerSegui
369IscrittiIscriviti