giovedì, 21 Gennaio 2021

L’Under 19 tornerà in campo il 9 gennaio. Avanti con allenamenti nel rispetto delle normative

Il 25 ottobre 2020 è stata l’ultima partita della nostra Under 19 Nazionale in casa della Caronnese: da allora l’intero campionato è stato sospeso per decisione della Lega Nazionale Dilettanti prima fino al 25 novembre, poi fino al prossimo 12 dicembre, infine (come sarà), fino al prossimo 9 gennaio 2021. I ragazzi, intanto, scalpitano per tornare in campo e in queste settimane senza partite si stanno allenando sul campo di Brenno con un programma ridotto (alcune compagini non hanno ripreso) e con una serie di allenamenti distanziati nel pieno rispetto delle normative. «Facciamo due sedute a settimana e lavoriamo sulla parte tecnica e quella atletica. Curiamo anche la parte didattica con la squadra schierata», dice Gianluca Porro. Allenamenti completamente diversi rispetto a quelli che tutti siamo abituati a vedere, ma in questo momento già allenarsi deve essere considerato un privilegio. «Facciamo tutto secondo protocollo, abbiamo anche trovato l’organizzazione per utilizzare gli spogliatoi a turni», rivela Porro. Naturalmente allenarsi in questo modo è difficile sia per i giocatori che per gli allenatori come rivela Porro: «È una gestione dove si deve privilegiare la parte emotiva e psicologica. I ragazzi non vedono l’ora di poter tornarsi ad allenare normalmente. Nelle sedute la gestione è semplice: corrono e fanno allenamento individuale; è tutto il contorno che è difficile».

Sponsor

I nostri Social

2,509FansMi piace
1,334FollowerSegui
43FollowerSegui
183IscrittiIscriviti