venerdì, 1 Luglio 2022

Noi siamo il Città di Varese e siamo già pronti alla prossima stagione

Un settore giovanile capace di richiamarsi nel solco della tradizione della storia dei colori biancorossi. Dopo essere approdato sulla scena nella stagione attuale con due compagini del settore giovanile agonistico e una di primi calci, il Città di Varese è pronto a completare la filiera nella prossima stagione. Un progetto ambizioso, ma già definito nella fondamenta visto il lavoro di questi mesi della dirigenza e del responsabile Roberto Verdelli.

Sarà un settore giovanile agonistico dove le parole d’ordine saranno «merito» e «territorio», perché proprio partendo da un forte legame con il territorio sarà possibile riuscire ad allestire le squadre con i migliori giocatori. Accanto al «merito» e al «territorio» ci saranno l’organizzazione e la professionalità di uno staff tecnico che sarà pensato, e strutturato, sul modello di club professionistici.
L’organigramma, che è già definito con largo anticipo e verrà presentato nell’imminenza della nuova stagione sportiva, prevede figure con grande esperienza non solo in ambito regionale. Allenatori qualificati pronti a formare i giocatori per accompagnarli nel percorso in biancorosso assieme ai rispettivi staff che si avvarranno anche della figura del match-analyst; tra le nuove figure per il nostro settore giovanile ci sarà anche quella del team manager. L’altra novità di rilievo sarà legata proprio al «territorio» e all’introduzione dell’area scouting che coinvolgerà professionisti conosciuti sul territorio che lavoreranno in uno stretto legame con il responsabile Roberto Verdelli.
Si guarda alla valorizzazione e alla formazione: per questo saranno previsti anche degli scambi tecnici sia con delle realtà professionistiche che del territorio, già individuate questa stagione, con le quali si creerà una vera e propria rete.

L’intera attività del settore giovanile del Città di Varese sarà svolta al centro sportivo delle Bustecche, struttura completamente ammodernata grazie agli ingenti investimenti della società. Il campo a undici in erba sintetica di ultima generazione è pronto ad accogliere i biancorossi del futuro a partire dagli open day di luglio, dalla preparazione di agosto e in tutte le attività. Allenamenti, partite ufficiali, test-match e tornei che durante la stagione avranno più finestre. E proprio per quanto riguarda l’organizzazione dei tornei è prevista l’introduzione di una commissione specifica che si occuperà dell’organizzazione degli eventi e della valorizzazione del centro sportivo che vuole essere “vivo” non solo negli orari di allenamento ma anche dopo.
Le nostre squadre, come detto, saranno presenti in tutte le categorie: Under 17, Under 16, Under 15 e Under 14 per quanto riguarda la parte agonistica (per queste categorie la società ha già pianificato gli investimenti per i trasporti), mentre la parte pre-agonistica vedrà un gruppo per ogni annata dall’Under 13 (Esordienti secondo anno) fino ai Primi Calci. E per i più piccoli ci sarà un potenziamento dell’attività prescolare che vedrà il ritorno del “Progetto Bimbo” coordinato da Marco Caccianiga e dai suoi collaboratori, pronti a far divertire gli atleti con la loro simpatia.

NOI SIAMO IL CITTÀ DI VARESE. Ci siamo e siamo pronti: per chi volesse informazioni può recarsi nella nostra sede allo Stadio presso la ex “casa del custode” (casetta bianca con il nostro logo esterno) oppure contattarci via mail a settoregiovanile@cittadivarese.it, telefonicamente allo 03321301356 o sui nostri canali social.

Sponsor

I nostri Social

4,371FansMi piace
3,076FollowerSegui
101FollowerSegui
419IscrittiIscriviti