domenica, 28 Novembre 2021

Under 19 Nazionale rimontata dal Novara: all’Ossola è 1-2

Terza sconfitta consecutiva per l’Under 19 del Città di Varese che, dopo Arconatese e Vis Nova, cede il passo al Novara per 2-1 dopo un match in cui i ragazzi erano riusciti a passare in vantaggio con Fierza e nel finale hanno mancato il pareggio con Alessandro Venditti davanti a Palano.

Solito 4-3-3 per il Città di Varese che in settimana ha visto aggiungersi alla lista degli indisponibili Luca Municchi mentre dopo venti minuti di gioco ha perso per infortunio Lorenzo Bertuzzi (sostituito da Alessandro Romano). Come settimana scorsa a Giussano nell’undici di partenza c’è Emanuele Marcaletti che sta ritrovando confidenza con il campo dopo i sette mesi di assenza per infortunio, mentre in mezzo al campo c’è il debutto dal primo minuto per il classe 2005 Edoardo Cornelli.

Nella prima frazione di gioco il Novara prevale per il numero di occasioni e il Città di Varese nel risultato grazie al gol messo a segno da Ariel Fierza al 40’ sugli sviluppi del calcio d’angolo battuto da Ritondale. Un gol, realizzato con un rasoterra di destro a fil di palo, che è arrivato di fatto alla prima conclusione in porta e alla seconda dell’incontro dopo quella di Coratella al 10’ terminata fuori. Città di Varese che è stato capace di serrare le fila e resistere alle folate del Novara anche grazie ai riflessi del portiere Cristiano Vono, decisivo in due occasioni su calcio d’angolo di Barchi e la conclusione di Brucoli allo scadere.

Nel giro di otto minuti del secondo tempo il Novara ribalta il risultato con Brucoli dagli sviluppi di due palle inattive: l’1-1 arriva dopo essere stato pescato nel cuore dell’area da Oliverio, mentre l’1-2 dopo una conclusione ravvicinata in area piccola. Il Città di Varese, dopo lo sbandamento post 1-2, rialza la testa negli ultimi venti minuti provando a sfruttare anche la superiorità numerica causata dall’espulsione per doppia ammonizione di Migliavacca. Marcaletti alla mezzora prova con il sinistro a giro su punizione dai venti metri, mentre dal corner seguente Marangoni trova il colpo di testa ma manca di poco il bersaglio. Nel recupero è Alessandro Venditti a mancare il pareggio davanti al portiere.

CITTÀ DI VARESE-NOVARA 1-2
RETI: 40’ Fierza (V), 4’ st Brucoli (N), 8’ st Brucoli (N).
CITTÀ DI VARESE: Vono; Storti, Nardi (24’ st Diani), Bertuzzi (21’ Romano Alessandro), Marcaletti; Casari (17’ st Venditti Alessandro), Fierza (43′ st Volpi), Cornelli (9‘ st Marangoni); Coratella, Romito, Ritondale. A disp. Venditti Mattia, Petrella, Smaci, Romano Giulio. All. Porro.
NOVARA: Palano; Leone, De Dona, Migliavacca, Barchi; Sartor (50′ st Hadjiari), Piccinelli (35’ st Vidhi), Oliverio, Calò; Brucoli, Bottazzi (1’ st Pellegrini). A disp. Maruncheddu, Monteleone, Valenti, Pistola, Maggioni, Iannucci. All. Gheller.
ARBITRO: Panariello Sezione di Busto Arsizio.
ASSISTENTI: Liboni Sezione di Busto Arsizio e Neri Sezione di Busto Arsizio.
ESPULSO: 29’ st Migliavacca (N).
AMMONITI: Calò, Vidhi (N), Fierza, Ritondale (V).

Sponsor

I nostri Social

3,623FansMi piace
2,271FollowerSegui
43FollowerSegui
348IscrittiIscriviti